Riflessioni politiche

Riflessioni politiche

In "Riflessioni politiche" ci ho messo i testi che affrontano questioni del presente, come interventi legati a votazioni (per esempio sull’esercito, le armi, la scuola, l’allocazione universale) o in cui riprendo, con lo sguardo dell’ecologia politica, alcuni spunti emersi dai dibattiti in corso.

L'agenzia europea tra esternalizzazione delle frontiere e violazione dei diritti umani

La guerra in Ucraina accelera la nefasta tendenza al riarmo già in atto

Una risposta ai soliti luoghi comuni sul movimento pacifista

Condannare decisamente la guerra e la retorica putiniana, ma ragionare anche su ciò che le nutre

 Frammenti di dibattito intorno alla nuova iniziativa

 

Ancora su Rete Due. Considerazioni varie a partire da uno pseudonimo

Considerazioni sulla compressione degli spazi di riflessione nei media

Un intervento nel dibattito suscitato dal progetto di trasformazione di Rete Due, con due appendici del 1995

A proposito dell'acquisto di nuovi aerei da combattimento (e di un intervento di Tiziano Galeazzi)

In merito alla propaganda in favore dell'acquisto di nuovi velivoli da combattimento

La decrescita: un grimaldello per la rimessa in discussione radicale del nostro modello di sviluppo

Sta soprattutto ai Verdi evitare che il discorso, nella percezione pubblica, si appiattisca sull’emergenza climatica

Quando tutti si dicono ecologisti è meglio fare un po' di chiarezza sui termini (e sulla realtà)

Posizioni sul progetto "La scuola che verrà" e sulla "civica" accolte dal comitato cantonale dei Verdi del Ticino

La Salsiccia Nazionale, simbolo identitario e prodotto della globalizzazione

Pagina 1 di 3