Interventi

Interventi

La sezione "Interventi" è divisa in tre categorie.

In Riflessioni politiche ho messo i testi che affrontano questioni del presente, come interventi legati a imminenti votazioni (per esempio sull’esercito, le armi, la scuola, l’allocazione universale) o in cui riprendo,con lo sguardo dell’ecologia politica, alcuni spunti emersi dai dibattiti in corso.
Nelle Cronache luganesi ho raccolto soprattutto scritti nati in seno all’attività istituzionale ed extra-istituzionale del gruppo dei Verdi di Lugano, di cui sono attivo, quasi ininterrottamente, da quando è nato (2004).
In Frammenti di storia del Tasso e dei Verdi ci tenevo a lasciare memoria della bizzarra e marginale esperienza del Tasso, effimero gruppo/partito nato per gioco sul finire degli anni Novanta, perché nei suoi temi e nel suo approccio ancora mi riconosco. Quanto ai Verdi, ho voluto recuperare qui alcuni materiali che già erano presenti sul sito di Orizzonte verde (orizzonteverde.ch chiuso nel novembre del 2017 dopo l’attacco di un virus): si tratta soprattutto di scritti legati all'ultimo periodo dell’“era Savoia” e ai primi passi successivi, periodo tumultuoso dal quale i Verdi per finire sono usciti assai bene.

Intervento alla conferenza stampa del comitato contrario al progetto

 Frammenti di dibattito intorno alla nuova iniziativa

 

La distruzione di parte dell'ex Macello è stata, da parte del Municipio, un madornale errore politico

Un caso di conflitto tra interesse privato e patrimonio collettivo

Un articoletto sui Verdi di Lugano preparato per le elezioni comunali del 18 aprile 2021

Ancora su Rete Due. Considerazioni varie a partire da uno pseudonimo

Considerazioni sulla compressione degli spazi di riflessione nei media

Un intervento nel dibattito suscitato dal progetto di trasformazione di Rete Due, con due appendici del 1995

A proposito dell'acquisto di nuovi aerei da combattimento (e di un intervento di Tiziano Galeazzi)

In merito alla propaganda in favore dell'acquisto di nuovi velivoli da combattimento

La decrescita: un grimaldello per la rimessa in discussione radicale del nostro modello di sviluppo

Una pagina preparata per il sito dei Verdi

Sta soprattutto ai Verdi evitare che il discorso, nella percezione pubblica, si appiattisca sull’emergenza climatica

Quando tutti si dicono ecologisti è meglio fare un po' di chiarezza sui termini (e sulla realtà)

Osservazioni critiche sulla globalizzazione dell'intrattenimento urbano in due interventi in Consiglio comunale (2 luglio 2019, 7 luglio 2020)

Pagina 1 di 5